Impianti di potenza

Gli impianti denominati POWER-PLANT, ossia impianti di potenza, richiedono la curvatura di tubi tondi con rapporto diametro/raggio medio compreso tra 1, 2 e 1, 5, rispettando tolleranze dimensionali del settore dettate dalla normativa EN12952-5, quali riduzione dello spessore sull’estradosso e ovalizzazione; proprio per questo motivo, con macchinari appositi, l’azienda è in grado di realizzare la curvatura di tali tubolari garantendo al cliente una deformazione in linea con gli standard qualitativi di tale settore, certificandone il risultato su dettagliati report di controllo.

 

La curvatura di tali tubolari viene spesso eseguita su barre di lunghezza 12 m per limitare le saldature, che comportano controlli approfonditi e tempi elevati.

 

Per tale impiego, vengono utilizzati materiali “per alte temperature”, tra i quali:

  • ASTM A106 Gr. B, ASTM A333
  • P235 GH, P265 TR1, P265 TR2 …

Oltre alla sola curvatura si realizzano pertanto, se richiesto:

  • Controlli dimensionali a commessa con certificazione da report di controllo
  • Controlli ad ultrasuoni di livello 2 certificati per eventuali cricche o rotture
  • Controlli magnetoscopici sulla sezione del tubo

 

Anche le sagome realizzate, tipiche anch’esse di tale settore, comprendono più curve su una stessa barra, come da foto a inizio pagina.

 

Anche su tali particolari si realizzano le lavorazioni accessorie apposite, ossia:

  • Marcatura ad incisione programmabile per identificazione
  • Cianfrinatura e bordatura alle estremità
  • Etichettatura ed identificazione
Siamo a tua disposizione per maggiori informazioni.