Lavorazioni

La più avanzata tecnologia al vostro servizio
lavorazioni-OK

Curvatura

Tecnocurve si propone come partner nel campo della curvatura tubi grazie all’utilizzo di macchinari CNC di ultima generazione, che permettono di deformare a freddo tubolari con sezioni tonde di diametro massimo di 139,7 mm e di sezione massima 120×120 mm per i tubolari quadri e/o rettangolari.

 

Tecnocurve, dopo anni di esperienza, riesce a realizzare curvature su particolari pre-lavorati con laser-tubo determinando così, una maggiore efficienza per quelle lavorazioni, che, altrimenti, necessiterebbero di un processo produttivo più oneroso.
Con l’ausilio della ns. avanzata tecnologia e un ufficio tecnico formato, siamo in grado di eseguire lavorazioni su particolari che già presentano delle lavorazioni di tornitura, sagomatura e filettatura.

CALANDRATURA

Per quanto riguarda la calandratura tubi, ossia la deformazione con raggi relativamente ampi, Tecnocurve è in grado di lavorare tubolari fino a diametri massimi di 154 mm per tubi tondi e di sezione massima 120×120 mm per i tubolari quadri/rettangolari.

 

Viene effettuata inoltre, la calandratura di profilati aperti o chiusi in alluminio, o strutturali (UNP, HeA, HeB, IPE ecc.).

 

Anche in questo caso, realizzare la calandratura di tubolari pre-lavorati al laser, permette a Tecnocurve di soddisfare qualsiasi richiesta di mercato, rendendola leader nel proprio settore.

TAGLIO LASER TUBO

Il reparto di taglio, dispone, oltre ad avanzati macchinari di taglio automatico, di un innovativo macchinario Lasertubo a 6 assi controllati per la realizzazione di fori e lavorazioni complesse già sulla barra tagliata.

 

Le sezioni di tubo lavorabili, vanno da un minimo di 12×12 mm fino ad un massimo di 150×100 mm per le sezioni rettangolari e/o quadrate, e da Ø12 mm fino a Ø139,7 mm per le sezioni tonde.

 

Il limite massimo di spessore lavorabile, varierà dai 10 mm per l’acciaio S235/S355, agli 8 mm per l’acciaio inox inossidabile ed ai 6 mm per l’alluminio.

CENTRO DI LAVORO

Nell’ottica di fornire sempre un maggior servizio al Ns. clienti, recentemente è stato inserito nel parco macchine Tecnocurve un centro di lavoro a 3 assi controllati, con piano utile di lavoro da 2000 x 850, atto a realizzare lavorazioni di foratura e fresatura, su particolari già curvati.

 

Profilati in alluminio, attacchi terzo punto solitamente usati in agricoltura, rotaie di scorrimento e molto altro, sono il pane quotidiano per questo macchinario, che con l’ausilio di operatori specializzati, fa in modo di soddisfare a pieno le esigenze dei clienti Tecnocurve.

 

La velocità nel cambio utensili dal magazzino macchina, e un tastatore automatico per la misurazione delle lavorazioni, garantiscono precisione e dinamicità a tutto il processo produttivo.

 

Il centro di lavoro viene inoltre utilizzato per la realizzazione di attrezzature interne, quali matrici di piegatura, mandrini e maschere di controllo.

TORNIO

Tecnocurve si avvale anche, dal 2016, di un tornio CNC a 3 assi con programmazione CADCAM e torrette motorizzate assiali e radiali che è in grado di lavorare barre lunghe fino a 1200 mm. Questo macchinario permette la realizzazione di boccole, perni e componenti vari per gli assiemi saldati del cliente, oltre che la produzione interna di attrezzature specifiche per i macchinari di curvatura.

 

Il vantaggio che ne deriva è una precisione più accurata e un accorciamento dei tempi di consegna dovuto al fatto che le forniture dei particolari sono ora seguite tutte internamente senza doversi avvalere di terzisti.

SALDATURA

Tecnocurve, si avvale di un reparto di saldatura per la produzione di particolari saldati, siano essi semplici o complessi eseguendo saldatura MIG-MAG, Tig e saldobrasatura. Il tutto su metalli quali l’acciaio al carbonio, acciaio INOX (aisi 304-316) e leghe leggere come alluminio e ottone;

Si realizzano saldature a tenuta stagna secondo normativa UNI EN 303-5 e inoltre si esegue saldatura ad arco elettrico a filo continuo, seguendo la procedura in conformità con la norma UNI EN ISO 3834-4:2006. Vengono effettuate inoltre, su richiesta, prove non distruttive con operatore certificato di livello 2 (controllo visivo) in conformità alle norme UNI EN ISO 9712:2012.

 

Tecnocurve assicura ai suoi clienti l’impiego di saldatori qualificati secondo la norma europea EN ISO 9606-1 (sostitutiva alla UNI EN 287-1), seguiti da un Coordinatore di Saldatura interno formato secondo norma UNI EN ISO 14731:2007.

LAVORAZIONI ACCESSORIE

Tecnocurve, oltre a quanto già descritto sopra, fornisce ai propri clienti, un’ampia gamma di lavorazioni, tra le quali:

  • RASTREMATURA
  • CIANFRINATURA
  • RIFILATURE A DISEGNO
  • FORATURA E FILETTATURA
  • SCHIACCIATURA
  • SAGOMATURA A DISEGNO
  • BURATTATURA
  • MARCATURA LASER E MECCANICA
  • SPAZZOLATURA E SATINATURA
  • LUCIDATURA
Siamo a tua disposizione per maggiori informazioni.